il pranzo di nozze

IL PRANZO DI NOZZE     La minestra era appena uscita dal grande forno a legna. Le dita magre e nodose di Karl ne avvertivano il calore. Era come una pioggia di scintille che martellavano i suoi polpastrelli. Il bruciore era talmente intenso che due lacrimoni gli riempirono gli occhi annebbiandogli la vista. La sala da pranzo era tutto un … Continua a leggere

andata e ritorno

Marta correva come se un impulso irrefrenabile raddoppiasse l’energia dei suoi muscoli. Sentiva intorno a sè solo il rumore dei suoi stivali di cuoio. La suola rigida batteva ritmicamente sul pavimento plastificato della funicolare di Chiaia. Sembrava il suono di un tamburo tribale. La fermata era quasi deserta. L’ultimo treno sarebbe arrivato alle 21. 45, poi i cancelli si sarebbero … Continua a leggere

requiem in re minore

Nel 2008 tutti in Occidente hanno d iri tto di vivere. C’è una Dichiarazione Universale dei D iri tti dell’Uomo, leggi che salvaguardano la vita, moratorie contro la pena di morte, tribunali e avvocati che sostengono il d iri tto alla difesa, per chiunque, qualunque cosa abbia commesso. La legge è uguale per tutti, è scritto in alto nelle aule … Continua a leggere